giovedì 14 novembre 2013

ARMANDO SPEDICATO

Cosa dire sulle sciee chimiche e sul tema della ghiandola pineale e sulla guerra che ci fanno da secoli proprio sulla nostra ghiadola...???

c'e'solo questo da sapere che la signora che fa' la conferenza l'hanno fatta sparire dopo la stessa... quindi tutto cio' che dice lei e che e' lo stesso che da anni sto' dicendo anche io .. chi dice il contrario di questo per il mio sentire e' a difesa del sistema...

considera che il tutto si muove attorno alla nostra ghiandola pineale alla quale ci fanno la guerra da secoli... per tenerla atrofizzata e addormentata ..perche' noi non dobiamo ne sapere ne fare.... una vola decalcificata le cose saranno piu' chiare per tutti...

All’interno della Ghiandola pineale scorre acqua, che con il passare del tempo calcifica. Questo porta ad una atrofizzazione della Ghiandola. T
ale processo di #CALCARIZZAZIONE ed #ATROFIZZAZIONE viene accelerato prevalentemente a causa dell’alimentazione moderna: bibite gassate, acqua fluorizzata, zuccheri raffinati.

La Ghiandola pineale si attiva e si “DECALCIFICA” di notte, con l’oscurità e con il sonno, pertanto per riattivare tale organo atrofizzato, nella maggior parte della gente sono necessarie queste due azioni:#DORMIRE#MEDITARE ASCOLTANDO LA #FREQUENZA #432HZ ( IN FORMA #MUSICALE ) e il continuo utilizzo dell’#ACQUA#MAGNETIZZATA fara’ si’ che la #DECALCIFICAZIONE della GHIANDOLA#PINEALE sia accellerata, come accade nelle tubazioni di casa, dopo aver installato la #BOBINABAC.

...dove agisce il sistema ???

tramite le sciee chimiche le loro vibrazioni basse vanno a modificare l'ambiente e l'uomo... poi con altri sistemi ( cibo - acqua - bibite gasate - zuccheri - bevande gassate - medicinali - tv - musica ( creata a 440 hz anziche' a 432 hz che e' quella che usano gli aborigeni ,sciamani, musica tribale e molti artisti ( pink floyd - beatles in pubblico .. e molti altri che la stanno riscoprendo in questi tempi) ect ect .. tutto va ' ad influire guardacaso proprio sulla nostra ghiandola pineale e il nostro dna ... con i link qui sotto potete leggere alcuni studi che sia io che molti altri abbiamo fatto .... buona lettura.

Nessun commento:

Posta un commento